Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Piste ciclabili

 
 
 
 
 
 
 Home  Piste ciclabili
Presentazione

Le piste ciclabili e ciclopedonali del Trentino

Pista ciclabile Valle di Fassa - foto di Roberto sansoni

Il Trentino è da sempre conosciuto per le sue spettacolari montagne, per gli incantevoli paesaggi alpini, per il particolare ambiente del lago di Garda e molto altro, ma, in questi ultimi anni, anche per qualcosa di diverso, che porta ad immergersi nella natura e stare bene.

Parliamo delle piste ciclabili: più di 430 km di percorsi realizzati, che si snodano nelle principali vallate del territorio, seguendo fiumi e torrenti, toccando borghi antichi e città, campagne coltivate e riposanti boschi, creando una rete ad uso esclusivo delle due ruote, da percorrere in sicurezza, accompagnati dal lieve rumore del pedalare.

Come già sperimentato da anni nei paesi del centro e nord Europa, il cicloturismo sta diventando una risorsa turistica di rilievo, sempre più in crescita, che coinvolge e si rivolge non solo agli sportivi ma a tutti, grandi e piccini, amatori solitari e famiglie. Tutti comunque accomunati dal piacere di "viaggiare", per qualche ora, per uno o più giorni,  su percorsi protetti, lontano dai pericoli e allo stesso tempo in grado di offrire e far conoscere nella giusta dimensione e in armonia ciò che l’ambiente, il territorio possiede nelle sue molteplici declinazioni.

I tracciati delle piste ciclabili che uniscono il Garda alle Dolomiti, attraversando siti di grande valenza ambientale, parchi biotopi, aree di interesse archeologico e culturale, costituiscono una forte rete di mobilità alternativa, strutturata con una specifica segnaletica e dotata di molteplici servizi: dai “Bicigrill”, punti di ristoro, assistenza e informazione, ai parcheggi, alle aree di sosta, all’intermodalità per il trasporto della bicicletta su mezzi pubblici, autobus e treno.

L’andare in bicicletta è dunque qualcosa di più del semplice uso di un mezzo "povero, lento ed economico", rappresenta un approccio più attento e rispettoso della natura e dell'ambiente in generale, insieme alle molteplici opportunità che offre: praticare dello sport mantenendosi in salute, divertirsi all'aria aperta, conoscere il territorio con occhi più attenti e curiosi, spostarsi senza far rumore e inquinare, sempre in libertà.

 
Info Traffico
  •  
  • 08/04/2021
    PERCORSO CICLOPEDONALE FIEMME E FASSA : CHIUSURA COMPLETA AL TRAFFICO, PEDONI COMPRESI DAL PONTE CASTELLAN (PESCICOLTURA) A LOC. MEZZAVALLE NEL COMUNE DI PREDAZZO DAL 08/04/2021 AL 30/04/2021

     

     

     

     
  • 06/04/2021
    PERCORSO CICLOPEDONALE VALLE DELL'ADIGE-PIANA ROTALIANA: CHIUSURA COMPLETA AL TRAFFICO, PEDONI COMPRESI PRESSO SOTTOPASSO CICLOPEDONALE ALLA SS43 E UN TRATTO IN SINISTRA OROGRAFICA AL PONTE DELLA RETTA (COMUNE MEZZOLOMBARDO) DAL 10/04/2021 AL 12/07/2021

    NEL TRATTO IN SINISTRA OROGRAFICA DEL T. NOCE: OBBLIGO DI CONDURRE LE BICI A MANO

     
  • 06/04/2021
    PERCORSO CICLOPEDONALE VAL DI SOLE : CHIUSURA COMPLETA AL TRAFFICO PEDONI COMPRESI TRATTI: DA KM 2,5 A KM 5,0 (Caldes) - DA KM 9,0 A KM 10,2 (Malè); DA KM 9,0 A KM 10,5 (Dimaro-Folgarida) DAL 06/04/2021 E IL 20/05/2021 E COMUNQUE FINO A FINE LAVORI
     
 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy